Finalmente possibile! L'acquisto di case vacanze in Svizzera. Un’eccezione unica alle leggi vigenti.

We-Wealth.com – 05/01/2020

Oltre alla sua bellezza e al suo fascino come destinazione di vacanza, la Svizzera è apprezzata dalla comunità internazionale per la sua politica generale e stabilità economica oltre che per il suo sistema educativo di livello mondiale e per il basso tasso di criminalità.
Normalmente per gli italiani è quasi impossibile acquistare una casa vacanze in Svizzera senza un permesso speciale A differenza di altri paesi alpini come l’Austria e la Francia, la Svizzera non fa parte dell’Ue e ha quindi emanato leggi che limitano l’acquisto di immobili all’estero.
La legge “Lex Koller” in Svizzera essenzialmente vieta l’acquisto di immobili da parte di stranieri.
Un famoso immobiliarista svizzero ha trasformato un pittoresco villaggio montano nella Svizzera centrale in una destinazione alpina per tutto l’anno. In una suggestiva valle nel cuore delle Alpi, vanta un campo da golf da campionato a 18 buche, hotel di lusso, chalet e appartamenti esclusivi, è una ottima destinazione sciistica in inverno e un rifugio estivo impeccabile. Nella zona è in corso un’importante ristrutturazione del comprensorio sciistico che collegherà questo villaggio di montagna ai suoi vicini.
Con questo progetto, l'immobiliarista, è riuscito ad ottenere un’esenzione dalla “Lex Koller”, permettendo così ai cittadini stranieri di acquistare un immobile residenziale all’interno del resort senza bisogno di un permesso.