Le proteste su larga scala ad Hong Kong non hanno fermato i prezzi delle case

The Business Times – 05/07/2019


Hong Kong i valori dell'abitazione hanno toccato un nuovo massimo dopo essere saliti dell'1,4 per cento nella settimana conclusasi il 30 giugno, i dati della Centaline Property Agency Ltd sono stati pubblicati lo scorso venerdì. La forza del prezzo della casa è la prova che le dimostrazioni da metà giugno non hanno avuto finora un grande impatto sull'industria immobiliare della ex colonia britannica.  
Il governo di Hong Kong ha sospeso un controverso disegno di estradizione indefinitamente dopo le proteste che hanno richiamato centinaia di migliaia di persone nelle strade. Tuttavia, molti chiedono ancora il completo ritiro della legge proposta e promettono di continuare a protestare.  
La domanda di case a Hong Kong sarà sostenuta a breve termine, secondo Bloomberg Intelligence. Un punto di vista accomodante sui tassi di interesse, bassi tassi di proprietà della casa e limitate disponibilità di alloggi pubblici potrebbero potenzialmente portare le vendite annuali ad un massimo di 15 anni, ha detto Patrick Wong in una nota all'inizio di questa settimana.


  LE PROPOSTE DELLA

NOSTRA AGENZIA A PISA

Tower of Pisa Italy


  LE NOSTRE  PROPOSTE

IMMOBILI A RENDITA ASSICURATA


  LE NOSTRE  PROPOSTE

NEGLI USA

usa